«Division des politiques linguistiques» del Consiglio d’Europa

Dalla “Division des politiques linguistiques“ del Consiglio d’Europa, che ha la propria sede a Strasburgo, è partita l’iniziativa per lo sviluppo del Quadro comune di riferimento per le lingue e del Portfolio delle lingue. A Strasburgo ha la propria sede operativa un comitato di validazione che accredita, in base a severe linee direttive, le nuove versioni del Portfolio delle lingue. La Divisione gestisce una propria pagina web per il Portfolio delle lingue che fornisce numerose informazioni e link ai progetti di Portfolio di svariati Paesi.